Senigallia – MANITALY FOR PANE NOSTRUM 2015

  |   News

SN Senigallia Notizie – Parte da questa terra la storia diventata internazionale e raccontata a Pane Nostrum. Una farina dal nome Manitaly che sta sostituendo la famosa “collega” canadese Manitoba, la più utilizzata al mondo. Ad arrivare a questo grande risultato è stato il Molino Mariani di Barbara che, tre anni fa, ha creduto in un progetto che ora è realtà.

La Manitaly è una farina, brevettata nel 2014, che presenta le stesse caratteristiche della Manitoba, ma è fatta con grani italiani, “Made in Marche”. La ricerca è iniziata nel 2012 e dopo due anni sono stati trovati tutti gli elementi e gli equilibri che hanno permesso di raggiungere questo ambizioso traguardo, basato su tre capisaldi: la salute, l’ambiente e la qualità.
Già, perché non utilizzare la farina Manitoba significa controllare tutta la filiera, in particolar modo la materia prima, quindi garantire la qualità, e non impiegare le navi container che arrivano dal Canada. E oggi, la Manitaly viene utilizzata in molte zone d’Italia ed esportata all’estero: in Canada, a Dubai e ad Hong Kong.

La qualità, la scelta etica e sostenibile sono i temi fondanti di questa quindicesima edizione di Pane Nostrum. Tematiche che vengono affrontate anche domenica mattina, 20 settembre, alle 10 nel cortile della biblioteca comunale con l’associazione Lievito Naturalmente. Durante l’incontro si discute della realtà dei grani antichi biologici e, a seguire, delle intolleranze al glutine con la biologa nutrizionista Chiara Picardi.
Tra i laboratori, interessante quello promosso dall’associazione italiana celiachi che, nel proprio stand, con lo chef Filippo Scalese propone Mani in pasta senza glutine. Alle 11.15, invece, in piazza Del Duca c’è l’ultima occasione per partecipare all’attività di degustazione sensoriale promossa dall’INAP: come degustare il pane utilizzando tutti i sensi



Acquisto consigliato 10, 20, 30 prodotti per abbassare le spese spedizione. Acquisto minimo 10 pz per i prodotti da 1kg. Acquisto minimo 2 pz per i prodotti da 5 kg. Rimuovi