STORIA

E’ nella valle del Misa, precisamente a Barbara, che nacque il Molino Mariani Paolo ai primi del '900

STORIA

I valori per la famiglia e per le tradizioni

STORIA

Il percorso per il conseguimento della qualità non conosce traguardi

La storia del Molino di Paolo Mariani

 

E’ nella valle del Misa, a ridosso di Senigallia e precisamente a Barbara, che Quinto Mariani  si stabilisce per portare avanti l’attività dei suoi antenati.

 

E’ ai primi del ‘900 che quest’uomo alto, bello e dal carattere buono decide di trasferirsi da Pergola e fare della sua passione per il grano una ragione di vita, acquistando innanzitutto uno  storico molino medioevale a pietra, alimentato ad acqua.

 

Gli anni passano ed è durante il periodo fascista, anni di fame e povertà, che maggiormente si nota il lato buono di Quinto che aiuta come può chi ormai ha poco o niente, lasciando alle famiglie il “permesso di poter trattenere il reso della macinazione”.

 

Quinto trasferì la sua passione per la molitoria anche ai tre figli: Urbano, Giuseppe e Zeno che sin da piccoli si sono dati da fare collaborando all’attività paterna. La loro collaborazione diventò indispensabile quando , negli anni ’50, i figli contro la volontà del padre, preoccupato per il notevole investimento, decisero di sostituire il vecchio molino alimentato a pietra con uno a cilindri, che solo negli anni successivi poté sfruttare l’energia elettrica.

 

Fu un passo molto azzardato e nello stesso tempo coraggioso visti i tempi che correvano: il molino fu avviato il giorno stesso del matrimonio di Urbano e Lucia e la soddisfazione fu tale che Quinto volle suggellare questo momento facendo posare gli sposi davanti al molino stesso.

 

Il 1973 è l’anno che vede la separazione pacifica dei tre fratelli che decidono di intraprendere strade diverse. Urbano spinto dalla stessa passione del padre, decise di rimanere a Barbara per continuare l’arte molitoria.

 

L’anno successivo l’attività passa nelle mani di Paolo, figlio di Urbano che decide di investire i propri sforzi costruendo un nuovo molino più tecnologico e moderno, riuscendo oggi ad avere una capacità produttiva che può raggiungere le 100 tonnellate di grano tenero giornaliero.

 

Il Molino di Paolo Mariani, ora giunta alla terza generazione, è diventato un punto di riferimento nelle Marche, raggiungendo ottimi risultati anche a livello internazionale.  Traguardi ottenuti grazie alla dedizione e all’impegno con i quali il gruppo Mariani Paolo ha saputo crescere e rinnovarsi nel tempo: un monito per le nuove generazioni perché comprendano che il sacrificio è un valore da cui non si può prescindere se si vogliono ottenere simili risultati.

 

I valori per la famiglia e per le tradizioni, uniti alle straordinarie potenzialità del grano della propria terra, hanno reso questa azienda sempre più salda e competitiva nel mercato. Tuttavia il percorso per il conseguimento della qualità è ancora lungo e non conosce traguardi, al fine di donare ad un consumatore sempre più attento e scrupoloso un prodotto buono, genuino e sempre più all’avanguardia.

Acquisto consigliato 10, 20, 30 prodotti per abbassare le spese spedizione. Acquisto minimo 10 pz per i prodotti da 1kg. Acquisto minimo 2 pz per i prodotti da 5 kg. Rimuovi